Agevolazioni del MISE per imprese e cooperative sociali

Redazione - 30 Ott 2017 - 10:19
Ascolta l'articolo:
[dkpdf-button]

Prende il via con una dotazione di 223 milioni di euro la nuova iniziativa del Ministero per lo Sviluppo Economico per la nascita e lo sviluppo delle imprese sociali: Italia Economia sociale.

Sono stati infatti definiti i termini e le modalità per accedere alle agevolazioni del Fondo Rotativo per il Sostegno alle imprese (FRI) operanti nel settore dell’economia sociale che avverrà con procedura a sportello a partire dal 7 novembre.

L’iniziativa è rivolta a imprese operanti in tutto il territorio nazionale nell’economia sociale di qualsiasi settore, in particolare: imprese sociali; cooperative sociali e relativi consorzi; società cooperative aventi qualifica di Onlus.

Sono previsti finanziamenti agevolati, associati obbligatoriamente a finanziamenti bancari ordinari, e, in alcuni casi, contributi a fondo perduto, a fronte di programmi d’investimento, in qualunque settore, ma coerenti con le finalità istituzionali di utilità sociale. Sono finanziabili programmi di investimento compresi tra i 200mila e i 10 milioni di euro. Il finanziamento copre fino all’80% delle spese ammissibili.

Vai al testo del decreto sul sito del Ministero per lo Sviluppo Economico

Vai all’articolo sul sito di Legacoop sociali

Vai all’articolo Cooperative sociali, dal Mise 223 mln per nuovi investimenti sul sito di Italia cooperativa (7 novembre 2017)

Vai al sito dell’Aiccon per co-progettare servizi di formazione ed accompagnamento finanziabili all’interno del bando

Potrebbero interessarti